Sciopero generale nazionale 24 ore

25 Novembre 2022

AVM/Actv informa che è stato proclamato uno sciopero generale nazionale di 24 ore per venerdì 2 dicembre 2022 al quale aderiscono nelle società del Gruppo AVM le organizzazioni sindacali SGB, USB e CUB Trasporti.

Lo sciopero potrà quindi interessare il personale Actv, Vela e AVM dei servizi navigazione, automobilistici urbani e extraurbani, tranviari, People Mover, nonché delle biglietterie Venezia Unica, dell’ufficio AVM ZTL Auto di Mestre e dei parcheggi in struttura (Autorimessa di P.le Roma, Park Sant’Andrea, Park Candiani e Park Costa).

 

SERVIZIO DI NAVIGAZIONE

Durante lo sciopero saranno garantiti i servizi minimi di navigazione, così come da locandina consultabile online.

+++ AGGIORNAMENTO 2/12 ore 9:40+++

  • servizi aggiuntivi di linea 5.1 e 5.2 tra Lido e F. Nuove proseguiranno con frequenza ogni 30’ con ultima partenza da Lido e F. Nuove alle ore 11:40;
  • saranno effettuate corse di linea 3 con partenza da P. Roma alle ore 09:50 e 10:50;
  • prosegue il collegamento tra Tronchetto e S. Zaccaria Monumento ogni 20’, ultima partenza da Tronchetto ore 11:26; ultima partenza da S. Zaccaria Monumento ore 12:09

+++ AGGIORNAMENTO 2/12 ore 11:40+++

  • linea 2 da P. Roma/Rialto proseguirà ogni 20’ con ultime partenze da P. Roma 14:09 e da Rialto 14:30;

  • linee 5.1 e 5.2 da Lido a F. Nuove e viceversa frequenza ogni 30’, ultime partenze 13:40 da Lido e F. Nuove;

  • linea 2 effettuerà partenze da Tronchetto per S. Zaccaria Monumento alle ore 11 26, 12 26, 12 46 e da S. Zaccaria Monumento per Tronchetto alle ore 13:09 e 13:29.

+++ AGGIORNAMENTO 2/12 ore 13:40+++

  • linea 2/ P. Roma/Rialto 12:49-13:29-14:09, 14:29, 14:49, 15.09, 15.29, 15.49 | da Rialto per P.le Roma 13:10-13:50-14:30, 14:50, 15:10, 15:30, 15:50, 16:10

  • linea 2 da Tronchetto per San Zaccaria 13:06, 13:46, 14:06, 16:06, 15:26, 16:26 | Da S. Zaccaria a Tronchetto 13:09, 13:29, 14:29, 14:49

+++ AGGIORNAMENTO 2/12 ore 15:15+++

  • linee 5.1 e 5.2 da Lido a F. Nuove e viceversa frequenza ogni 30’ con partenze ai minuti 10 e 40 da Lido e da F.te Nove, ultima partenza 18:40 dai capolinea.
  • Linea 3 da P.le Roma e ritorno: 17:10 – 17:40 – 18:10

+++ AGGIORNAMENTO 2/12 ore 17:45+++

  • Linea 2 da P.le Roma per Rialto alle 19:49 – 20:09 – 20:29 - 20:49– 21:09 - 21:29 - 22:09 | da Rialto per P.le Roma 19:50 – 20:10 – 20:30 – 20:50 –21:10 - 21:30 - 21:50 - 22:30.

+++ AGGIORNAMENTO 2/12 ore 18:45+++

  • Linea 5.1 da Lido per F.Nove 19:10; da F.Nove per Lido 19:40.


Il collegamento ferry di linea 17 Tronchetto-Lido sarà garantito all’interno dei servizi minimi con le seguenti corse:

  • partenze da Lido San Nicolò per Tronchetto alle ore 06:40, 08:20, 10:00, 16:40, 18:20 e 20:00
  • partenze da Tronchetto per Lido S. Nicolò alle ore 07:30, 09:10, 10:50, 15:50, 17:30 e 19:10

 

Prenotazione riservata alle sole autovetture (esclusi i mezzi pesanti) di proprietà dei residenti delle isole di Lido e Pellestrina in possesso di Pass IMOB. Le corse sono comunque ad accesso libero, salvo il contingente prenotato, per le altre autovetture secondo l’ordine di arrivo.

La prenotazione è obbligatoria - anche per la clientela diversamente abile - e va effettuata entro e non oltre le ore 23:59 di giovedì 1 dicembre tramite i siti www.avmspa.it e www.actv.it (Servizi al cliente//Prenotazioni// Prenota il Servizio Ferryboat Tronchetto Lido) o tramite call center Dime 041041.

Nella notte tra il giorno che precede lo sciopero e il giorno di sciopero ultime corse: da Lido San Nicolò alle ore 23:20, da Tronchetto, solo su prenotazione, alle ore 00:20. Il servizio riprende regolarmente il giorno 3 dicembre con le corse delle ore 05:00 da Lido San Nicolò e da Tronchetto.

 

SERVIZIO TRANVIARIO E AUTOMOBILISTICO URBANO E EXTRAURBANO

Durante lo sciopero saranno garantiti i servizi tranviari e automobilistici urbani ed extraurbani con le seguenti modalità:

  • dalle ore 06:00 alle ore 08:59 e dalle ore 16:30 alle ore 19:29
  • il servizio del giorno 1 dicembre terminerà regolarmente alle ore 02:30 del 2 dicembre per poi riprendere alle ore 03:30 del giorno 3 dicembre, le linee N1 e N2 non saranno quindi garantite il giorno 2 dicembre
  • la linea extraurbana 8E Treviso - Mestre/Venezia, effettuata in collaborazione con l’azienda di TPL MOM, sarà garantita nelle fasce orarie 06:00-08:59 e 16:30-19:29, per le corse effettuate da AVM/Actv mentre per le corse effettuate da MOM, saranno garantite le corse in partenza da Treviso alle ore 05:45, 08:15, 12:48, 14:48, la corsa in partenza da Venezia alle ore 07:00 e la corsa in partenza da Mestre Centro alle ore 13:45
  • non garantite le corse da e per gli istituti secondari superiori del territorio al di fuori delle fasce orarie 06:00-08:59 e 16:30-19:29

+++ aggiornamento 2/12 ore 12:30+++

  • linea 5 Venezia – Aeroporto ore 12.40 – 13.40 – 14.40 – 15.40
  • linea 5 Aeroporto – Venezia ore 13.10 – 14.10 – 15.10
  • linea 80 Venezia – Martellago ore 13.37
  • linea 4L Venezia – Mestre centro ore 15.24 – 16.14
  • linea 4L Mestre centro – Venezia ore 15.46 

+++ aggiornamento 2/12 ore 13:30+++

Linea 6 Venezia – Spinea 13.35 | Spinea – Venezia 14.15

Linea 7 Venezia – V.Martiri 15.00

Linea 9 C.Popolo - Marcon 13.20 

Linea 15 MestreFS - Aeroporto 13.32 – 15.02 | Aeroporto - MestreFS 14.15 – 15.45

Linea 19 Venezia - Altinia 15.32 | Altinia – Venezia 16.02

Linea  43 Venezia – Ca’Sabbioni 14.10 | Ca’Sabbioni – Venezia 15.10

Linea 80 Venezia – Ca’ Lin 13.52

 

+++ aggiornamento 2/12 ore 14:15+++

linea 6 Venezia – Spinea 15.15 | Spinea – Venezia 15.55

linea 7 Venezia – Spinea V.Martiri 20.00

 

Nello specifico della rete automobilistica urbana di Lido e Pellestrina saranno garantite alcune corse di linee N e 11 automobilistica (vedi locandina allegata con tutti gli orari), nello specifico:

  • da Lido S.M.E. per Pellestrina: 4.26(N) – 5.05(N) – 5.50 – 6.20 – 6.55 – 7.25 – 7.55 – 8.30 – 9.30 – 10.30 – 14.10 – 14.40 – 15.40 – 16.10 – 16.40 – 17.10 – 17.40 – 18.40; 19.40(NEW: prosegue per Pellestrina)
  • da Pellestrina per Lido S.M.E.: 00.15(N) – 5.20(N) – 6.05 – 6.40 – 7.10 – 7.45 – 8.15 – 8.40 (limitato S.M.Mare) – 9.20 – 10.20 – 11.20 – 14.55(limitato S.M.Mare)

 

Saranno invece sospese le seguenti corse:

il giorno 1/12 - Linea A: Faro Rocchetta - Lido SME delle ore 23:16 | Lido SME - Ravà - Lido SME delle ore 23:43

il giorno 3/12 - Linea N: Faro Rocchetta - Lido SME delle ore 00:11 | Lido SME - Faro Rocchetta delle ore 00:46 | Faro Rocchetta - Lido SME delle ore 01:10

 

Il servizio People Mover potrebbe non essere garantito o subire discontinuità nel servizio a seconda dell’adesione del personale di impianto.

 

RETE VENDITA VENEZIA UNICA

Durante lo sciopero saranno aperti al pubblico i seguenti punti vendita Venezia Unica:

  • P.le Roma F/G ore 07:00-20:30
  • P.le Roma sportelli esterni ore 06:00 - 21:20
  • Ferrovia A/B ore 07:00 - 21:40
  • Rialto C/D ore 07:00 - 20:50
  • S. Zaccaria E/F ore 08:00 - 21:00
  • S. Zaccaria C/D ore 07:00 - 20:00
  • Lido SME ore 07:00 - 20:20
  • Fondamente Nove ore 07:00 - 20:00
  • Punta Sabbioni ore 07:00-20:10
  • Mestre Centro Piazzale Cialdini ore 08:30 - 19:00
  • Tronchetto ferry-boat ore 05:40 - 12:30 / 13:40 - 20:30
  • Lido San Nicolò ferry-boat ore 05:50 - 12:40 / 13:20 - 20:10
  • Aeroporto  IAT ore 08:30 - 19:00

 

Permane ad ogni modo la possibilità di acquistare i titoli di viaggio per la rete dei rivenditori autorizzati, le emettitrici automatiche, la AVM Venezia Official App e on line su www.veneziaunica.it

 

PARCHEGGI IN STRUTTURA

Durante lo sciopero potrebbe non essere garantito l’ingresso alla clientela occasionale, mentre viene sempre garantita l’uscita per tutte le autovetture e l’entrata della clientela abbonata e disabile.

 

Per maggiori informazioni visitare i siti www.avmspa.it e www.actv.it, seguire i canali social istituzionali @muoversivenezia o contattare il call center Dime 041041.

 

Come da normativa si elencano di seguito le motivazioni dello sciopero:

  1. il rinnovo dei contratti e l’aumento dei salari con adeguamento automatico al costo della vita e con recupero dell’inflazione reale;
  2. l’introduzione per legge del salario minimo di 12 euro l’ora;
  3. la cancellazione degli aumenti delle tariffe dei servizi ed energia, congelamento e calmiere dei prezzi dei beni primari e dei combustibili, incameramento degli extra-ricavi maturati dalle imprese petrolifere, di gas e carburanti;
  4. la riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario;
  5. il blocco delle spese militari e dell’invio di armi in Ucraina, nonché per investimenti economici per la scuola, per la sanità pubblica, per i trasporti, per il salario garantito a disoccupati e sottoccupati;
  6. il rilancio di un nuovo piano strutturale di edilizia residenziale pubblica che preveda anche il riuso del patrimonio pubblico attualmente in disuso, a beneficio dei settori popolari e dei lavoratori;
  7. fermare le stragi di lavoratori e introdurre il reato di omicidio sul lavoro;
  8. fermare la controriforma della scuola, cancellare l’alternanza scuola-lavoro e gli stage gestiti dai centri di formazione professionale pubblici e privati;
  9. la difesa del diritto di sciopero e il riconoscimento a tutte le OO.SS. di base dei diritti minimi e dell’agibilità sindacale in tutti i luoghi di lavoro;
  10. l’introduzione di una nuova politica energetica che utilizzi le fonti rinnovabili, senza ricorrere al nucleare e ai rigassificatori;
  11. l’aumento delle risorse a favore dell’autodeterminazione e la tutela della salute delle donne, nonché per combattere discriminazioni, oppressione nel lavoro, nella famiglia e nella società.

Lo sciopero, inoltre, è proclamato contro quanto segue:

  • le privatizzazioni e il sistema di appalti/subappalti, rafforzati dal DDL Concorrenza, che attaccano gli interessi collettivi a vantaggio di imprese e di speculatori;
  • l’Autonomia Differenziata che disgrega il paese e allarga le differenze sociali tra i territori;
  • l’economia di guerra, vera sciagura umana e sociale per i popoli e i lavoratori.

 

L’ultima astensione di 24 ore, proclamata dalle medesime sigle sindacali il giorno 11/10/2021, ha registrato le seguenti percentuali di adesione tra i lavoratori di Actv:

  • Settore Automobilistico 93,20%;
  • Settore Navigazione 87,14%.

We hereby inform all our customers that a 24-hour national strike is scheduled to take place on Friday December 2 involving AVM/Actv water, bus and tram services, People Mover and Venezia Unica ticketing services, as well as AVM office “ztl auto” in Mestre and the parking garages of P.le Roma, Park Sant'Andrea, Park Candiani and Park Costa.
 

Tram services, urban and suburban bus services will be guaranteed during the strike, as follows: 

  • from 06:00 am to 08:59 am and from 4:30 pm to 7:29 pm;
  • the following bus services of the N and 11 routes will also be guaranteed _  Download  guaranteed Lido and Pellestrina bus services schedule
  • services on 1 December will terminate as usual at 2:30 am on 2 December and will resume operation at 3:30 am on 3 December. Routes N1 and N2 will not be guaranteed on 2 December.

The guaranteed waterborne service schedule in the event of a strike as follow (download the notice)

For further information, please consult the actv.it and avmspa.it sites, the social channels @muoversivenezia and the call center Dime
+39041041.