RICHIESTA VOUCHER PER RISTORI COVID-19 ONLINE WEBFORM FASE 2

22 Settembre 2020

FASE 2: RISTORI PER LAVORATORI E STUDENTI

Al via oggi, martedì 22 settembre, le nuove modalità di richiesta di ristoro dell’abbonamento AVM/Actv in corso di validità durante il periodo di lockdown deciso dalle Autorità per contrastare l’emergenza epidemiologica COVID-19

CHI PUÒ FAR RICHIESTA:

Come sancito dall’articolo 215 del decreto legge 19 maggio 2020 n. 34, convertito in Legge 17 luglio 2020 n. 77, hanno diritto al ristoro i pendolari di trasporto ferroviario e TPL (trasporto pubblico locale), ovvero quanti utilizzino quotidianamente i servizi di trasporto pubblico per motivazioni di studio o lavoro e che fossero in possesso di abbonamento mensile o annuale in corso di validità durante l’arco temporale di interesse (marzo, aprile e maggio per gli studenti e marzo e aprile per i lavoratori), acquistato antecedentemente alla data di domenica 08 marzo 2020 (compresa) e in regola con i pagamenti.

Di conseguenza, sono rimborsabili esclusivamente gli abbonamenti intestati a studenti e lavoratori, ovvero agli abbonati che, nel corso del periodo gennaio-giugno 2020, utilizzassero normalmente l’abbonamento per motivi di lavoro o studio. Si ribadisce che, da normativa nazionale, è possibile richiedere il rimborso solo in caso di mancato utilizzo del servizio di trasporto pubblico durante il periodo di interesse.

COME EFFETTUARE LA RICHIESTA:

                                                     CLICCA QUI -->  http://ristoricovid.actv.it/

 

utilizzando preferibilmente il  browser CHROME (altri browser, come ad esempio Safari o Internet Samsung, potrebbero codificare i caratteri in maniera difforme a quanto presente nei database, restituendo quindi un messaggio di errore). Le proprie generalità vanno inserite così come stampate sul fronte della propria tessera Venezia Unica (gli accenti devono essere sostituiti con apostrofi). 
Leggi le FAQ per la risoluzione dei più comuni problemi tecnici -> Clicca qui

Per ottenere il voucher, da utilizzare entro un anno dall’emissione, la clientela interessata dovrà obbligatoriamente compilare i campi presenti nel modulo tra cui, se lavoratori, dovranno essere inseriti tutti gli estremi del proprio datore di lavoro o della propria attività (incluso il codice ATECO); se studenti dovranno essere inseriti tutti gli estremi dell’istituto scolastico frequentato nell’anno scolastico/accademico 2019/2020. In caso di conclusione del ciclo di studi, scrivere nel campo “Istituto scolastico/Liceo/Università” il seguente testo: “non più studente” e barrare i restanti campi (o replicare la scritta in ogni campo)

COSA È POSSIBILE ACQUISTARE CON IL VOUCHER:

In caso di acquisto tramite un punto vendita Venezia Unica, il voucher dovrà essere stampato e consegnato.
Possono essere acquistati abbonamenti o titoli di viaggio AVM/Actv o integrati AVM/Actv con altri vettori.
NON È POSSIBILE UTILIZZARE IL CREDITO CARICATO SU APP PER I SERVIZI DI SOSTA.

 

LEGGI LE FAQ PER LA RISOLUZIONE DI PROBLEMI TECNICI O DUBBI

 

LEGGI IL COMUNICATO STAMPA à CLICCA QUI

 

Bonus  Città Metropolitana di Venezia richiedibile fino al 31/10/2020 come da relativa delibera