pagamento sanzioni

Pagamento sanzioni emesse elettronicamente

Da questa area è possibile pagare online dei verbali di accertamento emessi elettronicamente per irregolarità dei titoli di viaggio del trasporto pubblico Actv.
Il pagamento sarà effettuabile dal giorno lavorativo successivo alla data di emissione del verbale/sanzione ( se emesso il venerdì, sabato e festivi sarà possibile dal primo giorno lavorativo utile seguente ).

 

ACCEDI AL FORM E PROCEDI CON IL PAGAMENTO

NB: i verbali di accertamento emessi con causale  07"abbonamento dimenticato" , devono essere pagati ESCLUSIVAMENTE presso un punto vendita abilitato alla riscossione dei pagamenti

Pagamento sanzioni emesse tramite verbale cartaceo

Tutti i verbali di accertamento emessi tramite moduli cartacei, valido per tutte le causali, andranno pagati con le seguenti modalità:

Agenzie Venezia Unica:

  • P.Roma Agenzia : lunedi - sabato (esclusi domenica e festivi) 08.30-18.00  
  • Mestre via Lazzari 32 (Piazzale Cialdini): lunedi - sabato (esclusi domenica e festivi) 08.30-18.00  
  • Dolo via Matteotti 15: lunedi - sabato (esclusi domenica e festivi) 08.30-18.00  
  • Sottomarina Viale Europa 2/c: lunedi - sabato (esclusi domenica e festivi) 08.30-18.00  
  • Lido Santa Maria Elisabetta: lunedi - sabato (esclusi domenica e festivi) 08.30-18.00  

oppure:

  • mediante versamento sul c/c postale utilizzando il modulo rilasciato dall’agente accertatore ovvero su un modulo non prestampato indicando nella causale il numero del verbale ed il nome del trasgressore, con intestazione: 
    Avm S.p.A. - Venezia - Sanzioni Amministrative,  n° CCP 16315301
  • tramite bonifico bancario intestato a Avm S.p.A. Tesorera - Banca Intesa San Paolo IBAN: IT22 F030 6902 1130 7400 0081 250 (da estero BIC: BCITITMM)

 

Le contestazioni delle sanzioni amministrative possono essere effettuate seguendo quanto indicato nella sezione dedicata, presente nell’area CONTATTI del sito AVM/Actv

Eventuali malfunzionamenti del sistema di pagamento on line non possono essere imputati ad AVM/Actv per quanto concerne i giorni di pagamento della sanzione a tariffa minima o ridotta”.