PAGAMENTI ZTL BUS

IL PASS
Il pass è un contrassegno che va obbligatoriamente posizionato sul parabrezza anteriore del bus e che permette la circolazione in funzione della destinazione prescelta con le seguenti modalità:

- Centro Storico: libera circolazione in tutto il territorio della ZTL;
- Terraferma e Lido: circolazione consentita nell'area ZTL di Terraferma fino all'inizio del ponte della Libertà e all’interno dell’ isola del Lido; la circolazione è consentita anche per il punto d'imbarco del ferry-boat diretto verso l'isola del Lido, con divieto di sosta lungo il tratto di attraversamento del Tronchetto.

I bus in circolazione o sosta nelle zone non rientranti in quelle previste dalla destinazione prescelta, oltre al pagamento della differenza di costo del pass, sono soggetti a sanzione amministrativa per le violazioni rilevate dalle autorità di controllo.
Ai bus che effettuano servizi in deroga e a quelli che trasportano esclusivamente turisti alloggiati in albergo vengono rilasciati specifici pass.

COME PAGARE
Il pass può essere acquistato presso i check point oppure online. Il pagamento può avvenire in contanti oppure con Bancomat e carte di credito Visa, CartaSì e MasterCard.
Si sottolinea inoltre che le tariffe applicate sono fissate, nei modi e nei valori, con Deliberazione della Giunta Comunale di Venezia e pertanto non possono essere soggette a riduzione alcuna.

PAGAMENTO CON DEPOSITO PRECOSTITUITO
Il pass per la ZTL BUS si può acquistare con la formula della prenotazione, precostituendo un deposito in denaro dal quale scalare il costo dei pass.
L'emissione del pass viene effettuata presso ogni check-in mediante validazione del "booking form" (modulo di prenotazione) esibito dalla ditta convenzionata, o nella sezione Ticket on-line.
Per attivare la prenotazione in abbonamento, le ditte interessate devono inviare a AVM S.p.A la richiesta di accreditamento ed effettuare un deposito infruttifero di almeno 3.000,00 euro.

MODALITÀ DI RILASCIO
I pass per gli autobus sono rilasciati presso i check-in oppure online. L'uso irregolare dei pass comporterà la revoca immediata dell'autorizzazione, la segnalazione alle autorità di vigilanza oltre che al pagamento delle sanzioni amministrative.

ABBONAMENTI
Su richiesta della ditta esercente il servizio debitamente documentata, è consentito il rilascio di un lasciapassare in abbonamento, applicando la corrispondente tariffa unitaria di transito per il periodo e per il numero di transiti nella ZTL – Bus, previsti dal programma di esercizio della linea, per le seguenti categorie:

- Gli autobus in servizio di linea che effettuano servizi atipici di cui al punto g) della delibera 80/2007;
- Gli autobus in servizio di linea autorizzato - gran turismo o commerciale di cui al punto h) della sunnominata delibera;
- Gli autobus impiegati per il trasporto di linea nazionale (interregionali, statali) e  internazionale di cui al punto i) della delibera n.17 del 24/01/2014.

Qualora il servizio preveda più di due transiti giornalieri continuativi al lasciapassare in abbonamento si applica una tariffa giornaliera, definita in misura doppia della tariffa prevista per singolo accesso, per il periodo di esercizio della linea. Per un periodo di più mensilità, debitamente documentato contrattualmente, potrà prevedersi la stipula di apposita convenzione tra l’interessato e il soggetto gestore della ZTL BUS, per l’ intera durata contrattuale.
Per i servizi così autorizzati è escluso l’obbligo del passaggio presso i checkpoint per il ritiro dei pass e l’identificazione degli autobus in questione sarà garantita dall’esposizione sul parabrezza di apposita targa con le coordinate del servizio.

MAGGIORAZIONI
In caso di mancato pagamento del lasciapassare, oltre all'applicazione delle previste maggiorazioni di legge, si provvederà alla applicazione di “una speciale tariffa doppia rispetto a quella di spettanza e comunque non inferiore ai 100 euro” (Delibera 80/2007).
Nel caso gli autobus effettuino servizi per i quali è prevista l’emissione di un lasciapassare non oneroso, nel caso di mancato pagamento del pass, è prevista l’applicazione di una speciale tariffa di 50 euro.
La Polizia Municipale di Venezia e le pattuglie mobili di ZTL Bus effettuano un controllo costante e puntuale del territorio per verificare eventuali infrazioni.
I trasgressori saranno soggetti alle sanzioni amministrative previste ai sensi del d.lgs n.285/1992 Nuovo Codice della Strada (art. 7 c.9 e c.14 II periodo, art. 157 c. 6 ec. 8; art.158 c. 2 lettera 1) e c. 6.

 

   ^ inizio pagina   

 

DOCUMENTAZIONE ALLEGATA SCARICABILE