Avvio dei ristori causa emergenza COVID-19

19 Agosto 2020

AVM/Actv informa: avvio dei ristori causa emergenza COVID-19 - primo step dedicato ai futuri acquirenti di abbonamenti annuali studenti

Da domani, giovedì 20 agosto 2020, la procedura on line per richiedere l’emissione del voucher. Per gli studenti residenti in Città metropolitana di Venezia e iscritti al quinto anno delle scuole secondarie di secondo grado un ulteriore contributo stanziato dall’Ente metropolitano

 

Prende avvio domani, giovedì 20 agosto 2020, la procedura per richiedere il ristoro dell’abbonamento AVM/Actv a seguito del lockdown deciso dalle Autorità per contrastare l’emergenza epidemiologica COVID-19.

Come sancito dall’articolo 215 del decreto legge 19 maggio 2020 n. 34, convertito in Legge 17 luglio 2020 n. 77, hanno diritto al ristoro i pendolari di trasporto ferroviario e TPL (trasporto pubblico locale), ovvero quanti utilizzino quotidianamente i servizi di trasporto pubblico per motivazioni di studio o lavoro che fossero in possesso di abbonamento mensile o annuale in corso di validità durante l’arco temporale di interesse (marzo, aprile e maggio per gli studenti e marzo e aprile per i lavoratori), acquistato antecedentemente alla data di domenica 08 marzo 2020 (compresa) e risultino in regola con i pagamenti.

Al fine di evitare assembramenti presso i punti vendita e poter dare a tutti i richiedenti un riscontro in tempi brevi si è deciso di scaglionare le richieste per profilo di clientela.

Il primo step sarà dunque dedicato esclusivamente agli studenti che vorranno acquistare un abbonamento annuale studente per il periodo 2020/2021.

A seguire saranno poi raccolte e processate tutte le altre pratiche (abbonamenti ordinari annuali e mensili, abbonamenti studenti mensili) con l’apertura di nuove finestre a partire da domenica 20 settembre 2020.

 

Per ottenere il voucher, da utilizzare entro un anno dall’emissione, la clientela interessata dovrà obbligatoriamente compilare i campi presenti nel modulo on line pubblicato sul sito www.avmspa.it e www.actv.it // sezione contatti e servizi on line, raggiungibile da questo indirizzo - compila il modulo di richiesta:

 

---> http://ristoricovid.actv.it <---

 

Raccomandazioni per la compilazione del web form

  • Utilizzare preferibilmente google chrome come browser, assicurandosi di aver abilitato coockies e pop-up
  • Inserire le proprie generalità (dell'intestatario della tessera) come riportate sulla tessera Venezia Unica (verificare nella compilazione l’ordine di inserimento tra nome e cognome)
  • Inserire indirizzi mail non PEC
  • In caso di nomi o cognomi accentati, se il sistema restituisce messaggi di errore, ricompilare i campi utilizzando il carattere apostrofo (‘)
  • Verificare la correttezza dell’indirizzo mail inserito, se si opta per caricamento su AVM Venezia Official App, avere cura che l’indirizzo mail inserito sia lo stesso dell’account

LEGGI LE FAQ -> CLICCA QUI

 

 

 

L’azienda verificherà la documentazione pervenuta e la veridicità delle dichiarazioni rilasciate, successivamente - entro alcuni giorni - verrà inviata agli aventi diritto una mail contenente un codice da utilizzare presso i punti vendita diretti Venezia Unica per commutare il voucher in uno sconto sull’acquisto dell’abbonamento annuale studente 2020/2021.

In caso invece si opti per l’acquisto tramite AVM Venezia Official App, soluzione consigliata, un credito equivalente al valore del voucher verrà caricato direttamente all’interno dell’applicazione per l’acquisto dell’abbonamento annuale studente 2020/2021 (in un'unica soluzione senza raitezzazione).

Nuove comunicazioni saranno fornite in seguito con l’apertura della fase successiva dedicata alle altre tipologie di clientela, che partirà dal 20 settembre 2020. Conseguentemente per tutte le altre tipologie di abbonamento, il voucher sarà utilizzabile a partire dalla mensilità di ottobre.

Inoltre, per gli studenti iscritti al quinto anno della scuola secondaria di secondo grado per l’anno scolastico 2020/2021 e residenti in uno dei 44 Comuni della Città metropolitana di Venezia, su Delibera della Città Metropolitana, come già anticipato nel dicembre scorso dal Sindaco Luigi Brugnaro, viene stanziato un ulteriore importo fino a un massimo di € 175,00 che si somma al valore del voucher e va a scalare sull’importo complessivo dell’acquisto di un abbonamento annuale studente 2020/2021, con la possibilità di ottenere lo stesso gratuitamente o con un minimo contributo economico. Per gli aventi diritto al voucher è possibile richiedere il bonus, avendone i requisiti (residenza in Città metropolitana e iscrizione al quinto anno delle scuole secondarie superiori di secondo grado), attraverso la medesima procedura qui esposta: all’interno del web forma sarà dunque sufficiente flaggare l’apposito campo e in automatico il voucher generato darà diritto sia al ristoro sia la bonus Città metropolitana di Venezia. In caso contrario (non aventi diritto al voucher) è possibile richiedere il bonus direttamente all’Ente metropolitano - tutti le informazioni qui: http://cittametropolitana.ve.it/notizie/la-citt%C3%A0-metropolitana-approva-il-contributo-di-175-euro-sull%E2%80%99acquisto-dell%E2%80%99abbonamento

Ad esempio uno studente residente in Città metropolitana di Venezia, iscritto al quinto anno delle superiori e avente diritto al voucher, potrà caricare sulla sua tessera Venezia Unica un Abbonamento Annuale Studente Rete Unica Urbana gratuitamente o un Abbonamento Annuale Studente Tratta 2 Rete Extraurbana a € 80,00 anziché € 340,00.

 

Tabella esemplificativa in caso di acquisto dello stesso abbonamento oggetto di ristoro tramite voucher

 

Possessore Abbonamento
Annuale Studente 2019/2020
iscritto al 5^ anno 2020/2021

Tariffa

Voucher
COVID-19

Contributo
Città metropolitana
di Venezia

Costo

per il

Cliente

Rete Unica Urbana

€ 230,00

€ 57,50

€ 172,50

€ 0,00

Residente Isole

€ 170,00

€ 42,50

€ 127,50

€ 0,00

Bus Lido

€ 170,00

€ 42,50

€ 127,50

€ 0,00

Rete Chioggia

€ 180,00

€ 45,00

€ 135,00

€ 0,00

Tratta 1

€ 250,00

€ 62,50

€ 175,00

€ 12,50

Tratta 2

€ 340,00

€ 85,00

€ 175,00

€ 80,00

Tratta 3

€ 370,00

€ 92,50

€ 175,00

€ 102,50

Tratta 4

€ 410,00

€ 102,50

€ 175,00

€ 132,50

Tratta 5

€ 450,00

€ 112,50

€ 175,00

€ 162,50

Tratta 6

€ 480,00

€ 120,00

€ 175,00

€ 185,00

Tratta 7

€ 500,00

€ 125,00

€ 175,00

€ 200,00

Tratte 8-9-10

€ 530,00

€ 132,50

€ 175,00

€ 222,50

 

 

Possessore Abbonamento
Annuale Studente 2019/2020

Tariffa

Voucher
COVID-19

Costo

per il

Cliente

 

Rete Unica Urbana

€ 230,00

€ 57,50

€ 172,50

 

Residente Isole

€ 170,00

€ 42,50

€ 127,50

 

Bus Lido

€ 170,00

€ 42,50

€ 127,50

 

Rete Chioggia

€ 180,00

€ 45,00

€ 135,00

 

Tratta 1

€ 250,00

€ 62,50

€ 187,50

 

Tratta 2

€ 340,00

€ 85,00

€ 255,00

 

Tratta 3

€ 370,00

€ 92,50

€ 277,50

 

Tratta 4

€ 410,00

€ 102,50

€ 307,50

 

Tratta 5

€ 450,00

€ 112,50

€ 337,50

 

Tratta 6

€ 480,00

€ 120,00

€ 360,00

 

Tratta 7

€ 500,00

€ 125,00

€ 375,00

 

Tratte 8-9-10

€ 530,00

€ 132,50

€ 397,50

 
         

Possessore Abbonamento
Mensile Studente
(marzo/aprile/maggio)

Tariffa

Voucher
COVID-19
(1 mensile)

Costo

per il

Cliente

 

Rete Unica Urbana

€ 230,00

€ 25,00

€ 205,00

 

Residente Isole

€ 170,00

€ 19,00

€ 151,00

 

Bus Lido

€ 170,00

€ 19,00

€ 151,00

 

Rete Chioggia

€ 180,00

€ 20,00

€ 160,00

 

Tratta 1

€ 250,00

€ 28,00

€ 222,00

 

Tratta 2

€ 340,00

€ 39,00

€ 301,00

 

Tratta 3

€ 370,00

€ 45,00

€ 325,00

 

Tratta 4

€ 410,00

€ 49,00

€ 361,00

 

Tratta 5

€ 450,00

€ 53,00

€ 397,00

 

Tratta 6

€ 480,00

€ 57,00

€ 423,00

 

Tratta 7

€ 500,00

€ 61,00

€ 439,00

 

Tratte 8-9-10

€ 530,00

€ 65,00

€ 465,00

 

 

Modalità di calcolo

  • Possessore di Abbonamento Annuale Studente 2019/2020 - 3/12 della tariffa
  • Possessore di Abbonamento Annuale Ordinario/Lavoratore (se in corso di validità nel periodo di lockdown e acquisto prima del 09 marzo 2020) - 2/12 della tariffa
  • Possessore di Abbonamento Mensile Studente (per le mensilità di marzo, aprile e maggio se acquistato prima del 09 marzo 2020) - 100% di quanto pagato
  • Possessore di Abbonamento Mensile Ordinario (per le mensilità di marzo e aprile se acquistato prima del 09 marzo 2020) - 100% di quanto pagato

 

Dove acquistare l’abbonamento annuale studente usufruendo del voucher

 

Come e quando richiedere il voucher

  • Esclusivamente tramite il web form pubblicato on line - http://ristoricovid.actv.it (richieste pervenute tramite altre modalità o canali non verranno prese in considerazione)
  • Dal 20 agosto 2020 in avanti per gli studenti fino a 25 anni compiuti che vogliano acquistare un abbonamento annuale studente
  • Dal 20 settembre 2020 in avanti per tutti gli altri clienti che vogliano acquistare abbonamenti annuali o mensili
  • Richieste pervenute precedentemente a tali date non verranno prese in considerazione

 

Impossibilità di utilizzare il voucher per l’acquisto di un abbonamento

  • Per gli aventi diritto che dimostrino l’impossibilità di utilizzare il voucher per l’acquisto di un abbonamento è prevista l’erogazione del rimborso sotto forma di titoli di viaggio - di seguito le categorie autorizzate:

 

Note finali:

  • Il voucher può essere richiesto entro il 30 novembre 2020
  • In nessun caso è previsto il rimborso in denaro
  • Il voucher deve essere usufruito in un’unica soluzione e non è frazionabile
  • Non è possibile chiedere il ristoro di biglietti acquistati e non utilizzati
  • Il voucher è strettamente personale e non è possibile cederlo a terzi
  • Al termine della procedura, una volta verificati i requisiti entro qualche giorno, il cliente riceverà il voucher tramite la mail indicata
  • Saranno prese in considerazione esclusivamente le richieste pervenute tramite web form dedicato
  • Per problematiche inerenti esclusivamente la compilazione del web form scrivere a ristori.covid@avmspa.it

 

N.B.: compilando il form, il cliente dichiara, sotto la propria responsabilità, consapevole delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R. 445/2000 in caso di rilascio di dichiarazioni mendaci, di formazione o utilizzo di atti falsi, comportanti, ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 445/2000, anche la decadenza dai benefici conseguiti, quanto necessario alla richiesta di emissione del voucher. L’azienda si riserva ad ogni modo di eseguire ogni controllo necessario e procedere con eventuali azioni conseguenti.