VENEZIA CITTA' SMART CON IL PROGETTO EUROPEO SMARTER TOGETHER

18 October 2018

Il prossimo 17-18 ottobre a Mestre, nell’ambito del progetto europeo Smarter Together, si terranno due giornate di approfondimento tecnico sui temi della Smart City. La Città di Venezia partecipa al progetto in qualità di partner supportata dai principali attori locali nell'ambito della mobilità urbana, dell'efficienza energetica, delle energie rinnovabili e della ristrutturazione di edifici eco-compatibili, AVM, VENIS, VERITAS e IVE. Nell’ambito di Smarter Together, tre “città faro” (Lione, Vienna e Monaco) stanno realizzando soluzioni smart integrate con l’obiettivo di soddisfare le esigenze dei cittadini, migliorare i servizi pubblici e favorire la nascita di città intelligenti. Tre città follower (Venezia, Sofia e Santiago de Compostela) seguono l'implementazione del progetto, con l’obiettivo di verificare a livello locale l’effettiva replicabilità delle soluzioni smart individuate dalle città faro.

 

Parteciperanno all'evento i partner europei e locali del progetto, politici e decisori del Comune di Venezia, funzionari del Comune, nonché cittadini, associazioni e portatori di interesse dell'area Gazzera, caso studio di Venezia nell'ambito del progetto, che hanno partecipato nelle scorse settimane al percorso di progettazione partecipata delle soluzioni SMART.

La giornata di giovedì 18 ottobre, dalle 9 alle 13 nella sala consigliare del Municipio di Mestre, sarà dedicata in particolare alla discussione pubblica delle strategie SMART individuate nell'ambito del progetto europeo potenzialmente replicabili nel territorio veneziano. Il progetto sarà presentato, per il Comune di Venezia, da Paola Ravenna, dirigente del Settore Ricerca fonti di finanziamento e Politiche comunitarie supportata dai tecnici della Direzione Lavori  Pubblici. Alle ore 11.30 poi, l’assessore comunale alla Mobilità e Trasporti, Renato Boraso, e l’Assessore ai Lavori Pubblici, Francesca Zaccariotto insieme ai rappresentanti dei partner locali AVM, Ive, Venis e Veritas parteciperanno ad una tavola rotonda nel corso della quale si discuterà della possibilità di inserire azioni smart nelle linee di programmazione del Comune di Venezia, sulla base del lavoro di analisi e ricerca in corso di ultimazione nel progetto europeo “Smarter Together”. La sessione sarà coordinata dal Consigliere Delegato alla Smart City e Innovazione, Luca Battistella.